In una giornata di sole quasi estivo abbiamo ritrovato la grinta che sembrava smarrita. Una squadra forte e unita ha impiegato poco tempo a mettere la partita sul giusto binario. Grinta, carattere e belle giocate fanno ben sperare per i prossimi impegni. Esordio, negli ultimi minuti, di un nuovo giocatore, Rafael. 
A dar sostegno alla squadra capitan Tommaso Giantomassi ancora non al 100% e una nuova leva Andrea Zezza che, dopo aver provato venerdì, ha deciso di unirsi al nostro gruppo. 
Domenica prossima trasferta a Macerata... attenzione!

Risultati Under 16 - Girone Marche G. 2 R:

ASD PESARO RUGBY - AMATORI RUGBY ASCOLI ASD 52 - 0
L.F. BALDI RUGBY JESI 70 - BANCA MACERATA RUGBY ASD 14 - 19
RUGBY FALCONARA DINAMIS ASD - ASD RUGBY FABRIANO 82 - 5
UNIONE RUGBISTICA ANCONITANA SRL SD - FANO RUGBY ASD 49 - 7
LEGIO PICENA R. SAN BENEDETTO ASD - RIPOSA

Classifica Under 16 - Girone Marche:

1° ASD PESARO RUGBY 50
2° L.F. BALDI RUGBY JESI 70 36
3° RUGBY FALCONARA DINAMIS ASD 35
4° BANCA MACERATA RUGBY ASD 33
5° UNIONE RUGBISTICA ANCONITANA SRL SD 24
6° AMATORI RUGBY ASCOLI ASD (*) 14
7° LEGIO PICENA R. SAN BENEDETTO ASD 12
8° FANO RUGBY ASD 10
9° ASD RUGBY FABRIANO 0

(*) penalizzata - 8 per Delibere GST s.s. 2015/2016

 

E' stato un pomeriggio di grande (mini) rugby quello vissuto da circa 150 ragazzi fra i 4 e gli 11 anni sabato 6 Febbraio al campo del Cormorano di Falconara. Il rugby Falconara ha infatti ospitato in casa le 21 squadre che partecipavano al 14° raggruppamento regionale di minirugby. I granchietti hanno tenuto alti i propri colori in campo e una festosa compagine di genitori si è data da fare per far provare agli ospiti la proverbiale accoglienza del Cormorano.

 

Seconda domenica amara per i ns U16.
In 15 contati in un campo difficile come quello di Jesi non è facile. Un tempo abbiamo tenuto testa ai ns avversari poi siamo crollati nel secondo. Senza cambi non è semplice neanche psicologicamente, devi stare attento a non farti male altrimenti è persa.
Poca lucidità e poche gambe. Il gruppo c'è, lo dimostrano i due assenti, Federico e Samuele. Il primo venuto al campo a sostenere i compagni anche se infortunato, il secondo a casa febbricitante ma in costante contatto per ottenere aggiornamenti. Questo è lo spirito del Rugby! Forza ragazzi possiamo fare di più!!!

Risultato finale Jesi 59 - Falconara 0

 

Campo del Cormorano.

Falconara ancora vittoriosa...
Grande partita quella disputata ieri al Parco del Cormorano dove, con un clima quasi primaverile, i nostri ragazzi si sono imposti nuovamente contro gli amici di Pesaro.
La partita è stata molto viva e combattuta.
I più piccoli se la sono cavata egregiamente anche quando, per via del turn over costante attuato dagli allenatori, si sono trovati senza i loro compagni più esperti.
E' stata veramente una bella mattinata di rugby dove i nostri 24 atleti presenti si sono divertiti anche grazie alla presenza dei ragazzi della Fenice di Fermo.
"Si vede che vi piace giocare, e questo ci rende orgogliosi!!!
Forza Falco!!"

 

31/01/2016

Formazione: Pierpaoli, Nath, Serra, Re, Bramucci, Verde,Gambelli, Chaabane, Pazzaglia, Serafini, Iannolo, Calusio, Podolschii , Francella, Cherchez. 
A disposizione: Haj Ayed, Martarelli, Mishaxhiu,.
Allenatore Ariel Pierpaoli.
Partita sofferta a Jesi, fortemente condizionata dalle folate di vento, che hanno negativamente influenzato il gioco.
Jesi nel primo tempo, a favore di vento, impone il suo gioco e va in meta due volte, con i ragazzi di Falconara che sembrano soffrire particolarmente gli avversari e le avverse condizioni meterologiche, che spesso rendono vane le giocate a largo.
Con la prima azione del secondo tempo, Falconara segna una meta con Chaabane, trasformata da Calusio, insediandosi poi per tutto il tempo nella metà campo avversaria.
Il predominio territoriale non porta punti, che invece arrivano nel finale per Jesi con un'ulteriore meta.

Risultato finale 

Rugby Jesi - Rugby Falconara 19 - 7  

In una cornice quasi "natalizia", considerato il freddo polare, abbiamo portato a casa la prima sconfitta della stagione.

I ragazzi hanno affrontato i match contro lo Jesi con grande impegno e cuore, ma alla fine la compagine avversaria ha avuto la meglio.

Il risultato ha lasciato l’amaro in bocca ai ragazzi che però dovranno farsi forti anche di questa sconfitta per ripresentarsi domenica prossima più determinati che mai.

Non importa quante volte si cade, ma quante (e come) ci si rialza.

 

Domenica 17 Gennaio 2016

La gara di oggi è stata la prima dell'anno 2016 ma anche l'ultima della prima fase di campionato che decreta per entrambe le squadre l'accesso alla poule retrocessione.
Per Falconara qualunque risultato non avrebbe cambiato lo stato delle cose mentre Fano cercava una vittoria per sperare nell'accesso alla poule promozione (GranSasso permettendo).
I ragazzi di mister Montesi avrebbero potuto però con una vittoria tenere alto il morale in vista della fase successiva di campionato, questo non è però avvenuto.
Dopo qualche istante dall'inizio della gara Bianconi realizza un calcio che permette ai granchi di portarsi in vantaggio sul 3-0.
Vantaggio effimero perchè per i seguenti 30' Fano prende in mano le redini del gioco, sfruttando soprattutto l'evidente superiorità in mischia chiusa, portando a casa quattro mete ed assicurandosi il punto bonus.
Qui la partita avrebbe potuto virare verso un monologo rossoblù mentre invece i ragazzi trascinati da capitan Loccioni rialzano la testa e riescono a siglare due mete prima del fischio finale del primo tempo che si conclude sul 22-13.
Nel secondo tempo Falconara continua la sua pressione offensiva alla ricerca di punti per ridurre lo svantaggio mentre Fano sembra contratta ed incorre spesso in falli che producono due espulsioni temporanee.
Questo è il momento cruciale che i gialloblù non riescono a sfruttare, peccando di poca lucidità e scarso cinismo.
Così Fano recupera gli uomini e fiducia chiudendo con una meta sullo scadere del tempo che porta il risultato finale sul 29-13.
Complimenti agli amici fanesi che dovremo riaffrontare di nuovo per altre due volte nella prossima fase.
Una nota di merito all'ottimo arbitraggio nonostante le difficili condizioni del campo fangoso e le casacche irriconoscibili già ad inizio gara.

Formazione: Brunelli, Lambertucci, Kouassi, Del Latte, Petrelli, Bianconi, Marconi, Loccioni, Marziani, Simonetti, Fiocchi, Montanari, Carletti, Fabbrizi, Contini (Filippetti)
A disp. Coppari, Savini

Mete Falconara: Kouassi, Loccioni

Domenica 20 Dicembre 2015

Formazione Falconara: Brunelli, Palpacelli (Haj Ayed), Kouassi, Del Latte, Petrelli, Bianconi, Lambertucci, Loccioni, Marziani (Chaabane), Simonetti, Fiocchi, Montanari, Carletti, Fabbrizi, Filippetti (Serafini).
A disposizione: Filipponi, Verardi, Coppari.
Allenatore: Montesi.

Mete Falconara: Loccioni (3), Montanari, Kouassi, Simonetti, Fabbrizi, Haj Ayed (4 trasf. +1 pun.)

I ragazzi di mister Montesi decidono di farsi un bel regalo di Natale e chiudono con una prestazione benaugurante l'anno 2015.
La gara dopo un equilibrio iniziale prende la direzione di Falconara grazie ad una ottima prestazione collettiva quasi priva di sbavature.
La mischia tiene mentre nelle touche si domina e con una buona manualità sulla trequarti si guadagnano sempre metri.
Sono però gli uomini di mischia a portare più volte il pallone oltre la linea di meta con percussioni che mettono alla prova la compagine Sanbenedettese.
All'interno della superba prova del collettivo da segnalare le tre mete segnate da capitan Loccioni che si prende anche il man of the match.

Un ulteriore successo di giornata sono gli ingressi in campo di tre ragazzi della nostra U18, Serafini, Chaabane e Haj Ayed, i primi due all'esordio assoluto ed il terzo che mette a segno la sua prima meta nella categoria senior.

Questo a dimostrare che il buon lavoro svolto negli anni comincia a dare i suoi frutti e che il futuro non può che sorridere
al nostro club.

Un plauso all'avversario di turno che nonostante le difficoltà incontrate in questa giornata si è battuto con ardore fino al fischio finale.

Girone 7 G7A. Classifica Aggiornata

 classifica

Pagina 10 di 13
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6

Sponsor Etici

sponsor-etico-iom

sponsor etico tenda